Anche quest’anno prendono il via da Villanova le iniziative per l’anniversario della Liberazione di Bagnacavallo, il 78°, promosse da Comune, Comitato Permanente Antifascista e Consigli di Zona, che culmineranno negli eventi del 21 dicembre.


Domenica 11 dicembre alle 16, in piazza Lieto Pezzi a Villanova di Bagnacavallo ci sarà l’inaugurazione di una panchina; seguirà la formazione di un corteo verso il cimitero di guerra canadese dove si terrà l’iniziativa “Luci… parole… musiche e silenzi” per ricordare i canadesi che sacrificarono la loro vita combattendo per la Liberazione.

Villanova cimitero canadesi


Martedì 13 alle 10, a Glorie, è in programma la deposizione di una corona presso il cippo di via 2 giugno, con la partecipazione di Anpi Mezzano. Alle 20.30, presso il centro civico si terrà la proiezione del documentario “Lugo ‘45. L’offensiva finale” a cura dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea.

Glorie cippo 3


Domenica 18 alle 9.30, a Masiera, è prevista la commemorazione dell’eccidio di Borgo Pignatta e la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti.


Mercoledì 21, a Bagnacavallo, alle 9.30 sarà celebrata una messa presso il Sacrario dei Caduti, poi in piazza della Libertà ci sarà il saluto della sindaca Eleonora Proni e la deposizione di una corona al monumento ai Caduti, con i canti e i pensieri di pace delle classi quinte della scuola primaria e terze della scuola secondaria dell’istituto comprensivo Berti.
Oltre alle commemorazioni sono in programma a Bagnacavallo appuntamenti culturali legati all’anniversario.

Liberazione Bagnacavallo 21 IX

Sabato 17 alle 16, la Sala di Palazzo Vecchio ospiterà un incontro con l’attrice Ottavia Piccolo ed Enrico Fink. Domenica 18 alle 21, Ottavia Piccolo e i solisti dell’orchestra multietnica di Arezzo proporranno presso il Teatro Goldoni “Cosa nostra spiegata ai bambini” (con testo di Stefano Massini). A cura di Anpi Bagnacavallo con il contributo di Comune e Aido e in collaborazione con Arci, Auser, Avis, Spi-Cgil, Demetra, Libera, Olmo Masiera, Villanordic.

Mercoledì 21, al Ridotto del Goldoni Maurizio Casali presenterà alle 18 “Mo i tira a te. Racconti di guerra e di famiglia”, il libro dove ha raccolto i racconti del padre Sergio, partigiano nella 28^ Brigata Garibaldi. Converserà con l’autore il giornalista Pietro Caruso.
A tutti gli eventi parteciperanno rappresentanti dell’Amministrazione comunale.