Al fine di fornire un aggiornamento rispetto all’evoluzione del quadro epidemiologico dell’infezione da covid 19 nel territorio romagnolo, su un arco temporale più significativo rispetto alla situazione di una singola giornata, Ausl Romagna ha prodotto il report relativo alla settimana dal 18 al 24 luglio.

Nella settimana di riferimento si sono verificate 11.661 nuove positività (erano 14.996 la scorsa settimana, -3.335) su un totale di 32.256 tamponi.

Per la seconda settimana consecutiva dunque si registra una diminuzione delle nuove positività.

Scende anche la percentuale di tamponi positivi, in Romagna, sui tamponi effettuati: 36%, contro il 39,2% della scorsa settimana.

Nuove positività in calo nel ravennate dove i nuovi casi positivi riscontrati infatti sono stati 3.780( rispetto alla settimana precedente, -1.272).

Tornano a diminuire anche i pazienti ricoverati nei reparti covid degli ospedali romagnoli: sono infatti 295 le persone ricoverate (-13 rispetto alla scorsa settimana) mentre 11 pazienti sono in terapia intensiva(-3 rispetto a sette giorni fa).

Si continua purtroppo a morire di covid 19 in Romagna. Sono 27 le vittime del virus(erano 18 la scorsa settimana), di cui 8 nel distretto ravennate(erano 7 sette giorni fa).